La dignità

” [La dignità] spinge gli uomini verso modi di agire che rispondono alle esigenze sociali; sorregge coloro che si trovano in particolari circostanze a rischiare e sacrificare la vita; il senso della propria dignità anima e pervade tutte le attività sociali positive, anche quelle non eroiche, ma semplicemente oneste: è a fianco del medico che sacrifica qualche minuto in più per ben assistere il paziente, del professore scrupoloso che si sforza di esser chiaro, del giudice che rilegge ancora una volta il fascicolo processuale; persino del cuoco che cerca di elaborare al meglio il cibo, che sbatte con cura le uova perchè la frittata riesca più saporita. Sono condotte che non producono, o comunque non producono sempre, un immediato vantaggio a chi le pone in essere, ma che soddisfano il suo senso della ‘dignità’, gli conferiscono stima in se stesso”.

Mario Cicala, Consigliere della Suprema Corte di Cassazione

in: “Il profumo della libertà”, volume commemorativo a cura del Ministero della Gioventù (2010) – www.ilprofumodellaliberta.it

Annunci

Informazioni su Simone Aversano

Simone rispose: «Maestro, abbiamo faticato tutta la notte e non abbiamo preso nulla; ma sulla tua parola getterò le reti». (Luca 5,5) Vedi tutti gli articoli di Simone Aversano

I Commenti sono disabilitati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: